Gite Scialpinismo 2013

    I “NON SOCI” possono partecipare alle escursioni di un giorno solo se preventivamente iscritti, entro il venerdì precedente la data della gita, versando la quota di assicurazione. Non possono partecipare alle escursioni di due o più giorni per iscriversi alle quali è necessario essere tesserati CAI.

    Per tutte le gite sci alpinistiche è obbligatorio presentarsi il venerdì precedente l’uscita in sede CAI alle ore 21 per dettagli, orari, informazioni sulle condizioni nivo meteo e sull’itinerario scelto
    In caso di maltempo l’attività programmata verrà rinviata o annullata.

    scarica il programma

    20 gennaio - PIZ MURAGL (mt 3157) - SVIZZERA
    difficoltà: BSA
    dislivello: mt 1400
    tempo: 4 ore
    attrezzatura: sci alpinistica da ghiacciaio, ARTVA, pala, sonda
    ritrovo: Breno sede CAI ore 6,00
    trasporto: mezzi propri
    capi gita: Bondioni F. - Orsignola L.
    note: è necessaria la carta d’identità valida
    Da Punt Muragl mt 1738 (Pontresina) si raggiunge Muttas Muragl mt 2453. Dalla stazione a monte della funivia si percorre il lungo crinale fino Lej Muragl mt 2713. Poi per ripido pendio si prosegue fin sotto la cima e ci si porta sulla cresta dove si tolgono gli sci per accedere alla cima.
    Discesa dalla val Muragl.

    per ulteriori informazioni sulla gita contattaci




    24 marzo - CIMA MONTICELLO (mt 3177) - RIMANDATA
    difficoltà: BSA
    dislivello: mt 1700
    tempo: 4-5 ore
    attrezzatura: sci alpinistica da ghiacciaio, ARTVA, pala, sonda
    ritrovo: Breno sede CAI ore 6,00
    trasporto: mezzi propri
    capi gita: Ducoli S. - Piantoni C.
    Dal parcheggio poco dopo l'abitato di Canè si risale la lunga valle costeggiando il corso d'acqua in direzione delle case Valzaròten. Poi ripidi pendii per arrivare al colle.
    Discesa lungo l'itinerario di salita.

    per ulteriori informazioni sulla gita contattaci




    20/21 aprile - BISHORN (mt 4153) - SVIZZERA - ANNULLATA
    difficoltà: BSA
    dislivello: I° giorno mt 1580
    tempo: I° giorno 5 ore - II° giorno mt 897 - II° giorno 3-4 ore
    attrezzatura: sci alpinistica da ghiacciaio, ARTVA, pala, sonda, sacco letto
    ritrovo: Breno sede CAI ore 4,00
    trasporto: mezzi propri
    capi gita: Mendeni F. - Boninchi E.
    note: è necessaria la carta d’identità valida
    Primo giorno:
    Da Zinal (Svizzera vallese) si raggiunge il rifugio Cabane de Tracuit mt 3256 passando attraverso l'alpe di Tracuit, la val di Bermè, l'alpe Combautanna verso est  e finalmente si raggiunge il rifugio!
    Secondo giorno:
    Dal rifugio si mette piede sul Turtmanngletscher verso est, si punta il pendio N.O. del Bishorn e lo si risale fino a una sella posta a quota 4100 mt. Si devia a destra per una breve cresta nevosa, quindi un breve tratto di roccette ci conduce in vetta!
    Discesa dal medesimo itinerario.

    per ulteriori informazioni sulla gita contattaci




    02 giugno - SAN MATTEO (mt 3678)
    difficoltà: BSA
    dislivello: mt 1200
    tempo: 4 ore
    attrezzatura: sci alpinistica da ghiacciaio, ARTVA, pala, sonda
    ritrovo: Breno sede CAI ore 4,30
    trasporto: mezzi propri
    capi gita: Gregorini F. - Salari A.
    Dal parcheggio nei pressi del rifugio Berni, mt 2541, si parte in direzione della Punta Sforzellina mt 2650 per raggiungere poi il ghiacciaio del Dosegù da dove ci si dirige verso la sella della punta San Matteo. Qui giunti si lasciano gli sci per accedere ad un ripido canalino che porta alla cima.
    Discesa dal medesimo itinerario.

    per ulteriori informazioni sulla gita contattaci

     

    scarica il programma

    © 2017 CAI Breno. Sito realizzato da Digima

    Please publish modules in offcanvas position.